Photo
Logo
Photo
Condominio Torre delle Stelle
Photo
Photo
Photo
Photo
Username

Password

Photo
Photo
Photo
Photo




Home Page







Località





Dov'è Torre delle Stelle
Photo




Come arrivare
Photo




Stradario
Photo




Caratteristiche
Photo







Il condominio





Presentazione
Photo




L'amministratore
Photo




Il Comitato direttivo
Photo







I servizi





Servizi del condominio
Photo




Servizi della località
Photo




Servizi comunali
Photo







Comunicazioni








Il Calendario








Contatti








Link utili








Area Riservata



Photo
Photo
Photo
Photo

Comunicazioni





Diffida e richiesta costi gestione al Comune di Maracalagonis

Inserita in data: 19-11-2017

Photo Diffida e richiesta costi gestione al Comune di Maracalagonis

CONDOMINIO TORRE DELLE STELLE
Via Capricorno, 8 Loc. Torre delle Stelle – Maracalagonis – C.F. 80011570928

Tel. Fax – Segr. 070/786.508 - Cell.337815556

Email: Torredellestelle2015@tiscali.it


Amministratore I Borghi Srl - P.Iva 01976360923 - via Argentina, 92 - 09042 Monserrato (Ca)
Tel 070/573336 - Fax 070570519


Prot. N°155/17 Monserrato 14/11/2017
Raccomandata A.R. anticipata email
Spett.le Sindaco Comune di Maracalagonis Spett.le Sindaco Comune di Sinnai
Spett.le Abbanoa S.p.A. Spett.le E.G.A.S.
Spett.le Regione Autonoma Sardegna


e p.c. Sigg. condomini/residenti Cond. Torre delle Stelle


Oggetto: Richiesta rimborso costi sostenuti in qualità di gestore di fatto dell’impianto idrico – Ripetizione somme

anticipate



Il Condominio TORRE DELLE STELLE, C.F. 80011570928, con sede in Maracalagonis, Loc. Torre delle Stelle, al n. 8 della Via Capricorno, in persona dell’Amministratore pro tempore, I BORGHI S.r.l., P.I. 01976360923, con sede in Monserrato, al n. 92 della Via Argentina, in persona del legale rappresentante pro tempore SARTINI VALERIO nato a Cagliari il 06.10.1946,
C.F. SRTVLR46R06B354P, residente in Monserrato al n. 92 di via Argentina, nel richiamare le comunicazioni in data 13/07/2017 prot.TdS e in data 11/10/2017 recante prot n.132/17 e espone quanto in appresso:

Premesso che:

1) In forza di Ordinanza del TAR Sardegna, Sezione Seconda, n. 402 del 11 novembre 2009, veniva asseverata la sussistenza delle condizioni previste dalla disciplina del rapporto convenzionale tra la lottizzante Società Torre delle Stelle ed il Comune di Maracalagonis, imponendo per l’effetto all’Amministrazione Comunale la presa in carico del funzionamento e della manutenzione delle opere di urbanizzazione relative alla lottizzazione “Torre delle Stelle”, con anche l’ assunzione delle relative responsabilità nei confronti dei terzi.

2) A tale provvedimento faceva seguito l’adozione della delibera 146 della Giunta Comunale del Comune di Maracalagonis in data 06/12/2010, con la quale l’Amministrazione Comunale deliberò “di acquisire gratuitamente al patrimonio comunale la rete idrica di distribuzione e tutti gli accessori e le pertinenze realizzata nel contesto delle lottizzazioni Torre delle Stelle e Cocco Giovanni e più ai sensi delle: - Convenzioni lottizzazione Immobiliare Torre delle Stelle s.p.a. (Rep. N. 3 del 1970 registrata a Cagliari 14.03.1970 n. 3502 vol. 456) e nel successivo atto aggiuntivo (rep. N. 1 del 10.01.1977, registrato a Cagliari al n. 1890 del 16.02.1977) e - Convenzione della lottizzazione Cocco Giovanni e più in data 26.04.1972, come meglio descritto nel verbale di constatazione e di consistenza del 04.12.1976 di cui all’art. 3 punto B; Il tutto come meglio specificato negli allegati A, B, C, e D”. Per l’effetto, “Di farsi carico ed assumere tutti gli oneri di manutenzione ordinaria e straordinaria, correlati alla gestione della medesima opere di urbanizzazione, così come stabilito dall’Ordinanza del TAR Sardegna n° 402/2009, allegato E”.

3) Successivamente, con nota 2445 del 19 settembre 2011, l'Autorità d’Ambito sollecitava Abbanoa “affinché, in forza della Convenzione di affidamento, predisponesse “tutte le operazioni necessarie al fine di rilevare la rete idrica del Comune di Maracalagonis [Torre delle Stelle, n.d.s.] sollevando detto Comune dai relativi oneri”.

4) A tale atto, nel permanere dell’inerzia dell’Amministrazione Comunale e di Abbanoa S.p.A., fece seguito la sentenza n. 602/2013 (confermata con sentenza del Consiglio di Stato n. 5487/2014) pronunciata dalla Seconda Sezione del T.A.R. Sardegna, che nell’asseverare e ribadire la natura e funzione pubblica dell’impianto idrico di Torre delle Stelle, come peraltro evidenziato nella copiosa C.T.U. espletata, dispose la “condanna del Comune di Maracalagonis a prendere in carico tutte le opere di urbanizzazione comprese nella lottizzazione “Canne e Sisa e Baccu Mandara” (denominata anche lottizzazione “Torre delle Stelle”), opere già trasferite in proprietà al Comune di Maracalagonis con l’atto aggiuntivo del 1977”.

5) Soltanto con l’ordinanza n. 5 del 30/04/2015, del Sindaco del Comune di Maracalagonis, avente natura contingibile ed urgente, ove si prendeva atto “del perdurante inadempimento di Abbanoa S.p.a alla presa in carico della rete di adduzione e distribuzione idrica e tutte le infrastrutture connesse della lottizzazione di Torre delle Stelle in comune di Maracalagonis”, venne ordinato “Ad Abbanoa S.p.a – gestore del servizio Unico integrato della Sardegna, sede di Cagliari – per le ragioni in premessa, di prendere in carico, entro e non oltre il termine del 15 giugno 2015, le condotte di adduzione e di distribuzione della rete idrica e tutte le infrastrutture connesse della lottizzazione Torre delle Stelle al fine di gestire il servizio idrico integrato così come previsto dalla vigente normativa.

6) In forza della suddetta ordinanza n. 5/2015, preceduta dalla ordinanza del Sindaco del Comune di Maracalagonis n. 20 del 13.05.2013, il Condominio Torre delle Stelle venne espressamente nominato gestore di fatto della rete idrica, così imponendo allo stesso di farsi carico, in luogo del Comune di Maracalagonis, dei costi connessi e discendenti dalla erogazione, gestione e manutenzione del servizio idrico.

7) Tuttavia, a tali adempimenti ed oneri, trattandosi di servizio pubblico di natura essenziale, avrebbe dovuto provvedere il Comune di Maracalagonis (e, per esso, il Gestore eventualmente individuato), in ragione della imposizione tributaria ai proprietari degli immobili siti nella località dei costi di gestione delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria, già acquisite al patrimonio dell’Ente Locale e, in ogni caso, dotate di pubblica utilità, sin dall’epoca delle convenzioni di lottizzazione.

8) Tale illegittimo comportamento inadempiente dell’Amministrazione Comunale è stato causa del grave differimento, a partire quantomeno dal 2009, dell’adozione dei dovuti atti preordinati alla gestione pubblica del sistema idrico, ha determinato l’esborso da parte del Condominio Torre delle Stelle e, per esso, dei singoli proprietari, di ingenti somme volte a sostenere i costi della gestione di fatto imposta dall’Amministrazione Comunale.

9) Altresì, tale inerzia ha dato luogo ad una palese ed ingiusta duplicazione dei costi discendenti dalla gestione di fatto del servizio idrico, posti a carico dei proprietari degli immobili ricompresi nel Condominio Torre delle Stelle, soggetti sia al pagamento dei tributi rapportati alla gestione delle opere di urbanizzazione, tra le quali il servizio idrico pur non gestito dall’Amministrazione Comunale; nonché al pagamento nei confronti del Condominio Torre delle Stelle, unico gestore di fatto, sia dei costi afferenti ai consumi individuali - ovviamente dovuti -, sia di quelle ingenti spese ultronee, del pari poste a carico e sostenute dal Condominio Torre delle Stelle, correlate alla manutenzione e tenuta in buono stato della struttura idrica, le quali avrebbero dovuto gravare esclusivamente in capo al Comune di Maracalagonis, proprietario delle infrastrutture e, per esso, all’Autorità d’Ambito e ad Abbanoa ai sensi dell’art. 14, commi 1 e 2 della convenzione intercorrente tra tali ultimi soggetti.





10) Con la presente, pertanto, che costituisce specificazione delle precedenti note di analogo tenore recante prot. n.TdS del 13/07/2017 e dell'11/10/2017 recante prot n.132/17, si richiede formalmente al Comune di Maracalagonis, a tutti gli effetti di legge, ivi compresa l’interruzione dei termini di prescrizione, il ristoro delle somme di cui in appresso, sostenute dal Condominio Torre delle Stelle a seguito della imposizione della gestione di fatto del servizio idrico:


Spese Ordinarie e Straordinarie 2011 2012 2013 2014 2015

Manutenzione Acquedotto
36.622,59
20.864,87
13.063,63
18.445,42
30.156,51

Enel Forza Motrice (per pompe )
52.078,68
61.232,01
57.907,12
52.204,71
36.377,74

Salari Dipendenti
113.760,88
94.318,93
104.592,19
78.238,44
75.000,00

Contributi INPS/INAIL
51.197,87
39.276,90
45.950,08
37.532,39
40.000,00

Tratt.Fine Rapporto
16.168,50
14.167,57
13.633,17
13.314,89
13.500,00

Spese amministrative
24.000,00
24.000,00
24.000,00
24.000,00
24.000,00

Assicurazione Auto/Cantiere
6.947,68
7.491,00
7.755,00
7.322,00
6.550,00


Quota Carburanti e lubrificanti 3.500,00 3.500,00 3.500,00 4.000,00 3.400,00

304.276,20
264.851,28
270.401,19
235.057,85
228.984,25



TOTALE € 1.303.570,77



Tutto ciò premesso, il Condominio Torre delle Stelle, in persona dell’Amministratore pro tempore,



Diffida, il Comune di Maracalagonis a provvedere, entro e non oltre il termine essenziale di quindici giorni dalla ricezione della presente, da intendersi quale formale atto di diffida e costituzione in mora ex art. 1219 del c.c., al pagamento della somma di € 1.303.570,77, maturata in ragione dei titoli di cui in premessa, oltre interessi di mora sino al saldo.

La presente è da intendersi, a tutti gli effetti di legge, quale formale atto di diffida e costituzione in mora oltreché atto interruttivo della prescrizione, .

Corre l’obbligo di precisare che, in difetto, verranno attivate, senza ulteriore indugio le procedure di legge a tutela dei diritti del Condominio Torre delle Stelle, in ogni opportuna sede giudiziaria, anche al fine del conseguimento dei risarcimento dei danni patiti in conseguenza di tale inerzia.


Distinti saluti. Condominio Torre delle Stelle

L'amministratore giudiziario I Borghi Srl Valerio Sartini
Giuseppe Diana


Diffida e richiesta costi gestione al Comune di Maracalagonis [.pdf] [5052 KB]

Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo