Photo
Logo
Photo
Condominio Torre delle Stelle
Photo
Photo
Photo
Photo
Username

Password

Photo
Photo
Photo
Photo




Home Page







Località





Dov'è Torre delle Stelle
Photo




Come arrivare
Photo




Stradario
Photo




Caratteristiche
Photo







Il condominio





Presentazione
Photo




L'amministratore
Photo




Il Comitato direttivo
Photo







I servizi





Servizi del condominio
Photo




Servizi della località
Photo




Servizi comunali
Photo







Comunicazioni








Il Calendario








Contatti








Link utili








Area Riservata



Photo
Photo
Photo
Photo

Comunicazioni





Risposta dott. Gorini al comitato di controllo

Inserita in data: 02-08-2017

Photo Egr. Avv. Giuseppe Verona

p.c. Spett.le Società "I Borghi srl"-Amministratori Condominio Torre delle Stelle
Spett.le Comitato Direttivo Condominio Torre delle Stelle

Ho letto la lettera che, come Comitato di Controllo del Condominio, avete inviato a "I Borghi",il cui testo allego per chi non l'avesse letta.
In attesa della risposta degli Amministratori, intervengo nell'eventuale dialogo tra Voi, memore di una nostra approfondita corrispondenza nel gennaio 2016 che ci trovava contrapposti su due posizioni: Condominio no (Lei), Condominio sì (io)
Le motivazioni di allora per il mio sì alla sopravvivenza del Condominio, al di là delle dissertazioni giuridiche , erano tre:
i soldi,intesi come esigenza gestionale inevitabile mirata alla estinzione dei debiti e dei crediti;
l'acqua, intesa come obbligatoria presenza condominiale stante la precarietà dell'assunzione del compito della distribuzione da parte di Abbanoa;
i servizi complementari, intesi come quei servizi che i Comuni non vogliono e non possono fornire ad un grosso villaggio come il nostro, ovvero,guardiania, guardia medica gratuita, animazione,spettacoli,attivita sportiva per ragazzi ed adulti,reale e tempestiva manutenzione strade, e via dicendo. .
Ebbene è dolente doverLe confermare, al di là della ricerca di responsabilità personali o generali,che quelle esigenze sussistono oggi più di allora per una situazione divenuta estremamente preoccupante e di cui, dal tenore della Vostra lettera si evince, Voi Comitato di Controllo non siete al corrente. Mi permetto di aggiornarLa.
L'entità dei debiti del CONDOMINIO DI TORRE DELLE STELLE dovuta principalmente alla morosità conclamata di alcune centinaia di condòmini,rende impossibile qualunque attività gestionale.
Il rifiuto di Abbanoa sia di prendere in carico formalmente il sistema idrico di Torre sia di stipulare i contratti uninominali con annesso Misuratore personale, comporta la prosecuzione della fornitura dell'acqua attraverso un solo contatore, quello del CONDOMINIO DI TORRE DELLE STELLE, con fatturazione al prezzo da strozzini di € 3,50 al metro cubo comprendendo nel conteggio le perdite di rete pari a non meno del 30%.A ciò si è accompagnata la chiusura abusiva da parte di Abbanoa delle fonti condominiali di Geremeas Alla lettura di settembre di quel contatore le fatture di Abbanoa non pagate assommeranno a oltre due milioni e mezzo.
-La mancata notifica ai Creditori,in primis Abbanoa ed Avvocati,, dei dati dei condomini morosi(tali sono e così vanno definiti), ai fini della preventiva escussione come per legge, ha comportato il pignoramento dei conti correnti del Condominio.
La masochistica volontà distruttiva di alcuni ha fatto scomparire tutte quelle attività di cui godevamo spendendo quattro soldi e che costituivano un valore aggiunto delle nostre case rendendo Torre un piccolo paradiso. Mi riferisco a Guardia medica gratuita per due mesi(25 euro l'anno a famiglia), guardiania ( 70 euro l'anno)due mesi di spettacoli serali ed animazione (35 auro l'anno)manifestazioni sportive e tornei(25 euro l'anno).la cura e la messa in sicurezza dei giochi per bambini,la cura della Chiesa, la tempestiva manutenzione delle strade e del verde,la quotidiana pulizia della spiaggia, la bagnatura dei trenta chilometri di strade con tre camion fin da giugno. Hanno voluto l'affidamento della gestione del Villaggio al Comune di Maracalagonis: TORRE DELLE STELLE è nel più completo degrado.
Il quadro desolante è ancora lungo ma glielo risparmio.
Come uscire dal degrado? Personalmente, e con me molti condomini, l'unico strumento idoneo a ciò è il Condominio nella pienezza dei poteri e condotto con una sana,efficace,economica gestione. Il CONDOMINIO DI TORRE DELLE STELLE che esiste legittimamente; che deve essere gestito a termini di Regolamento; che ha il suo riconoscimento nelle Sentenze del Giudice Ordinario,nelle Deliberazioni di Giunta Comunale,nelle Ordinanze del Sindaco di Maracalagonis , nelle fatture e nel Ricorso al TAR di Abbanoa; che è costretto a sopravvivere per definire l'incasso dei crediti e pagare i debiti; che deve sostituirsi ai Comuni per quei servizi complementari la cui assenza ci ha ridotto ad un paese di zombi.
Concluso questo aggiornamento,peraltro parziale, entro nel testo della lettera.
Ammesso e non concesso che la Vs/ proposta(una riunione di ""proprietari"" del comprensorio non meglio individuati per decidere delle sorti del Condominio con approvazioni a maggioranza dei presenti,ovvero dieci proprietari decidono dei debiti e dei crediti del Condominio) sia giuridicamente fattibile, personalmente la ritengo,non me ne voglia, una castroneria, ammesso che esista un giudice che la autorizza,ammesso che esista un Amministratore di condominio che in quanto tale venga meno al rispetto delle "cogenti norme in materia di condominio", il succo di tutto è pur sempre lo stesso:
E' INDISPENSABILE UNA ASSEMBLEA CONDOMINIALE.
Noi su quella puntiamo e per arrivarci stiamo operando:
-diamo una mano agli Amministratori per ottenere una contabilità corretta e credibile da far approvare in Assemblea;
-a questo fine abbiamo versato e fatto versare un giusto acconto;
-abbiamo ottenuto che gli Amministratori intimassero al Comune di Mara il rimborso di cinque anni e mezzo di gestione di fatto della distribuzione dell'acqua (servizio goduto abbondantemente anche con piscine dai Morosi);
-ci stiamo organizzando, nell'eventuale silenzio contestativo degli Amministratori,per una vera e propria class action contro Abbanoa ed i Comuni per garantirci l'acqua a tariffe giuste per consumi reali;
-abbiamo dato indicazioni per organizzare informaticamente l'Assemblea affinchè ci si possa contare ed accertare se i 1264 condomini,democraticamente , con numeri certi e non camuffati, vogliano o meno la continuazione del Condominio e se sì come vogliano continui.
Se il Vostro fine è il medesimo, date una mano non a noi od a Voi, ma a tutta la nostra Torre delle Stelle.
Fate la Vostra parte di Controllori, collaborate attivamente con gli attuali Amministratori, pressate sui condòmini morosi perchè versino almeno il 30% del loro debito come acconto, tanto prima o poi saranno costretti a pagare, per contribuire a sbloccare la situazione e riuscire a convocare una Assemblea Condominiale perfetta.
Mi scuso per la stesura fatta a braccio. Le porgo cordiali saluti aldo gorini



Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo